Berlusconi è necessaria una Rivoluzione

Berlusconi è necessaria una Rivoluzione

Vedi il video

24/06/2017 Berlusconi: è necessaria una rivoluzione Contro Oppressione Fiscale, Burocratica, Giudiziaria
Finalmente ha avuto il coraggio di fare questa affermazione ma si è dimenticato la necessità di una rivoluzione contro l’oppressione finanziaria delle banche .
Caro Presidente non ti abbiamo sentito dire PIU' IMPRESE per avere PIU EONOMIA e PIU POSTI DI LAVORO
Solo un vero movimento di imprenditori vessati e rapinati dalla burocrazia, dal fisco e dalle banche può realizzare una vera e propria rivoluzione sono sufficienti 80.000 imprenditori uniti, insieme possono far tremare istituzioni e il sistema politico e realizzare la rivoluzione restando fuori da organizzazioni politiche troppo piene di professionisti parassiti. 
 

a Torino il 14 ottobre 1980 40.000 quadri FIAT femarono lo strapotere del sindacato.

Oggi 80.000 imprenditori insieme possono fare la rivoluzione sognata della nostra bellissima e amata Italia. 

Claudio Chetta