Le Elezioni Tedesche e le Relazioni Italia Germania

Le Elezioni Tedesche e le Relazioni Italia Germania

Villa Torretta Forum 06/10/2017 nuovo think tank, piattaforma di confronto economico - politico

Il 6 ottobre alle ore 18.30 presso Grand Hotel Villa Torretta il convegno "LE ELEZIONI TEDESCHE E LE RELAZIONI ITALIA/GERMANIA. PROSPETTIVE ED OPPORTUNITA' PER LE IMPRESE ITALIANE"

AVANTI FRAU MERKEL PER IL RILANCIO DELL’EUROPA E LA RIPRESA DELL’ECONOMIA  ANCHE ITALIANA

Le imprese del territorio” votano” la cancelliera e la formazione del nuovo governo europeista per  la crescita e la ripresa economica con positive ripercussioni anche in Italia

Crescono l’integrazione e l’interscambio  con la Germania, primo partner commerciale

Gli interventi di Joerg Buck della Camera di Commercio Italo-Germanica, Claudio Rotti, presidente AICE, Mario Cincotto, direttore di Deutsche Bank, Eckart Petzold, studio legale Luther, i giornalisti Giuseppe di Vittorio e Laura Cavestri, Guido Della Frera, presidente di Villa Torretta Forum, e della parlamentare Mariastella Gelmini

Milano, 6 ottobre 2017 -  «Le imprese lombarde e gli operatori economico e finanziari che numerosi hanno partecipato al convegno di Villa Torretta Forum hanno votato idealmente per Angela Merkel, sperando che le sue intenzioni di rilancio dell’Unione Europea e della considerazione delle attese italiane per politiche di investimenti, e non solo di rigore, possano trovare positiva risposta e conferma nella formazione della nuova coalizione di governo tedesca che di fatto indirizzerà l’Unione Europea. Le intenzioni e le proposte concrete  di una Rifondazione Europea, risultate vincenti sia in Germania sia in Francia, hanno trovato positiva eco tra gli operatori economici intervenuti al nostro convegno, riponendo sul pragmatismo e sulla serietà della Cancelliera e sul vincolo estero che ne deriva ampie attese di risoluzione anche dei problemi italiani

Così ha sintetizzato il sentiment del convegno “Le Elezioni tedesche e le relazioni Italia/Germania: prospettive ed opportunità per le imprese italiane”  , tenutosi al Centro Congressi del Grand Hotel Villa Torretta di Sesto S.G., Guido Della Frera, presidente di Villa Torretta Forum,  think tank economico politico, piattaforma di confronto sulle tematiche della modernizzazione economica e le opportunità per Milano.

 

 

Gli operatori economici, esperti e opinionisti intervenuti hanno evidenziato come cresca l’integrazione economica tra le prime due industrie manifatturiere d’Europa; la coesione tra i due sistemi economici evolve verso una governance europea che interviene sempre più marcatamente sui fondamentali fattori della produzione: dalla politica monetaria, a quelle fiscali e di bilancio. È in fase avanzata la costituzione di un Fondo Monetario Europeo, oltre l’Unione Bancaria già definita, un Ministro delle Finanze comune per un Bilancio comune, oltre la concessa flessibilità sui parametri di finanza pubblica che tanto condizionano la politica economica italiana e la derivante governabilità del Paese.

I relatori hanno evidenziato come la Germania è il primo partner commerciale dell’Italia. Le economie dei due Paesi in alcuni casi si integrano, in altri sono in feroce concorrenza, quando si tratta di conquistare un mercato extra europeo. Nel 2016 l’Italia ha venduto in Germania per quasi 53 miliardi di Euro. La Germania rappresenta il 12,6% del totale dell’export italiano, un dato  elevatissimo che ci fa capire quale sia la “dipendenza” delle nostre esportazioni dal buon andamento della domanda tedesca. La Germania è storicamente il primo fornitore dell’Italia. Nel 2016 abbiamo acquistato dagli amici tedeschi merci per un valore di 59,5 miliardi di Euro, con un incremento del 3,2% rispetto al 2015. I prodotti provenienti dalla Germania rappresentano il 16,3% del totale delle importazioni italiane. Importiamo dalla Germania molto di più di quello che esportiamo. Il fatto che le relazioni commerciali tra Italia e Germania siano così solide, non vuol dire che sia comunque semplice operare nel mercato tedesco per le imprese italiane, soprattutto se medio piccole. Pur operando in un mercato unico, esistono normative nazionali in diversi ambiti che è bene conoscere prima di intraprendere un’attività in Germania. E’ difficile prevedere quale potrà essere l’impatto dell’esito delle elezioni tedesche sulle relazioni commerciali con l’Italia. E’  importante che l’economia tedesca continui ad essere stabile ed a crescere in modo costante, visto il legame commerciale strettissimo esistente tra i due paesi. Una Germania in crisi o incerta sulle politiche di rilancio della crescita avrebbe un effetto negativo immediato sulle nostre esportazioni, oltre ad avere implicazioni naturalmente sull’andamento economico dell’intera Europa

Relatori

UFFICIO STAMPA:

Laura Lamarra Direttore Villa Torretta Forum  Cell. 345-5787399

Ufficio stampa GDF Group Tiziano Garbo ufficiostampa@gdfgroup.it cell.3488284439   villatorrettaforum@gmail.com

www.vtforum.it

Registrazione a Villa Torretta Forum

Compila la scheda con le informazioni richieste: